Padre Nostro sbagliato, Papa Francesco cambia la preghiera?

Padre Nostro sbagliato, Papa Francesco cambia la preghiera?
PELLE RIGENERATA IN 4 SETTIMANE con SIERO EXTRA LIFT BARO COSMETICS

 

Papa Francesco nel suo ultimo libro ha fatto alcune riflessioni sul Padre Nostro. La preghiera, secondo il Vangelo di San Luca, venne dettata da Gesù ma la parte “Non ci indurre in tentazione” è stata tradotta male in italiano. Bergoglio stupisce ancora e rivoluziona la Chiesa.

Errore di traduzione

La preghiera universale dei cristiani, il Padre Nostro, potrebbe essere cambiata. A pronunciarsi in questo senso è stato Papa Francesco che ha evidenziato un errore di traduzione che ha valenza sul piano teologico. Se ne discute da tempo nei circoli ma adesso Bergoglio ha deciso di agire, come nel suo stile. Quel passaggio “Non ci indurre in tentazione” sembra quasi stridere con la vera natura di Dio. Il Pontefice ha affrontato la questione nel suo ultimo libro Quando pregate dite Padre Nostro e in tv, nella settima puntata di Padre Nostro, il programma di Tv2000 in cui si lascia intervistare da Don Marco Pozza.

Papa Francesco ha spiegato che anche in francesi hanno cambiato la traduzione e dicono “non lasciarci cadere nella tentazione”. Siamo noi cristiani che cadiamo in tentazione e non Dio che ci “spinge”. Un padre aiuta ad alzarsi ed è Satana che ci fa sbagliare e che ci tenta. Con l’inizio del nuovo anno liturgico è entrata in uso la nuova traduzione. La Cei nel 2008 aveva già modificato questo passaggio con “Non abbandonarci alla tentazione” e Benedetto XVI si era pronunciato allo stesso modo dell’attuale Pontefice.

Ci vuole coraggio

Papa Francesco sostiene che ci vuole coraggio, dobbiamo credere che Dio è davvero il nostro Papà: ci accompagna, ci perdona, è attento a quello che chiediamo, ci dà il pane. Oggi credere è un rischio e c’è sempre il dubbio che non sia vero e che non esista nessun Dio. Bergoglio però dice che lui si sente al sicuro. La preghiera del Padre Nostro dice l’essenziale e gli è stata insegnata dalla sua nonna.

Nella stessa intervista Papa Francesco ha parlato di un’anziana da donna che era andata da lui per confessarsi e la rassicurò del fatto che Dio perdona tutto, altrimenti il mondo non esisterebbe. Parole forti e di conforto soprattutto in questi giorni in cui il mondo cristiano si prepara ad accogliere la venuta del Messia.

NON RIMANDARE COME AL SOLITO, LA BELLA STAGIONE SI AVVICINA, CREMA ANTICELLULITE BARO COSMETICS, LA MIGLIORE

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*