Perché gli orologi europei sono indietro di 6 minuti?

Perché gli orologi europei sono indietro di 6 minuti?
Come Aumentare il Seno naturalmente.CLICCA per Info!

Gli orologi europei collegati alla corrente elettrica come radiosveglie e, forni e impianti di riscaldamento hanno accumulato un ritardo di 6 minuti per colpa di Serbia e Kosovo. Il problema infatti è squisitamente politico e ha generato un’alterazione senza precedenti nella rete elettrica dell’Europa.

Deviazione di frequenza originata in Serbia-Kosovo

È questo il titolo del comunicato che spiega il motivo per cui gli orologi europei sono indietro di 6 minuti. A partire dalla metà di gennaio gli orologi collegati direttamente alla rete elettrica inclusi i timer dei termosifoni hanno subito un rallentamento, sono esclusi solo i computer e gli smartphone. Probabilmente nessuno di voi si era accorto di quello che stava succedendo anche perché è una situazione strana: una lite politica tra la Serbia e il Kosovo non può mandare in tilt gli orologi. Invece è quello che sta accadendo.

La disputa tra Kosovo e Serbia

Entsoe, l’organismo che si occupa della gestione delle reti elettrice in 25 paesi europei ha spiegato che nel vecchio continente la frequenza elettrica è di 50 Hertz. Qualche settimana fa è accaduto che il Kosovo non ha generato l’energia necessaria affinché quel dato rimanesse nella “forchetta” di tolleranza e, la Serbia che per legge è obbligata a compensare gli ammanchi, non lo ha fatto per le dispute politiche in corso. La vicenda è molto grave e l’Entsoe ha scritto un comunicato con cui chiede una soluzione politica urgentemente.

Come ritrovare l’equilibrio energetico?

Intanto gli orologi collegati direttamente alla corrente elettrica continuano a maturare ritardi e come ha spiegato alla BBC la portavoce dell’Entsoe serve immettere altra energia per recuperare l’equilibrio. Per quanto riguarda gli orologi in ritardo di 6 minuti è necessario modificare l’orario manualmente e poi spostarli di nuovo quando sarà sistemata la frequenza del sistema, oppure si possono lasciare così in attesa che tra qualche settimana recuperino autonomamente il tempo perduto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*