Playstation 5 in uscita alla fine del 2019?

0
Playstation 5 in uscita alla fine del 2019?

Gli amanti dei videogiochi aspettando questa innovazione ormai da tempo: la Playstation 5 è stata, fino ad adesso, il sogno di molta gente. Una cosa è certa, prima o poi la tanto agognata nuova console uscirà. Non si sa bene quando, dal momento che le indiscrezioni contrastano la realtà e le supposizioni; le voci si moltiplicano, ognuno indica una data diversa e non c’è altro da fare che attendere. Secondo l’analista giapponese Hideki Yasuda, il lancio della Playstation 5 potrebbe addirittura avvenire prima della fine del 2019. Il lancio della nuova console potrebbe avvenire anche in ritardo, per alcuni problemi tecnici.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Playstation 4: cinque anni dopo le vendite non calano

Era il 20 febbraio del 2013 quando Sony Computer Entertainment annunciò l’uscita della Playstation 4. Le vendite arrivarono di lì a poco: a novembre negli Stati Uniti e in Europa, dicembre a Hong Kong, febbraio in Giappone e marzo in Cina.

Il successo della Sony con una console che ha saputo rinnovarsi in titoli, potenzialità e funzionalità è stato smisurato. Stando al dato registrato il 22 luglio del 2018, il numero totale di unità vendute è di 81,2 milioni. Il gioco più diffuso della Playstation stessa è stato (con 17,03 milioni di vendite) Grand Theft Auto V. Al di là dei numeri, il successo passa per una consapevolezza necessaria: cinque anni dopo le vendite non calano. Sia in termini di unità, sia in termini di titoli.

Playstation 5 in uscita prima della fine del 2019?

L’analista giapponese Hideki Yasuda ha lansciato una vera e propria bomba di mercato. Secondo l’indiscrezione riportata dal giapponese, la Playstation 5 potrebbe essere in uscita prima della fine del 2019. Sony potrebbe così compiere una strategia di mercato, anticipando nettamente i tempi anche rispetto alla nuova console della Microsoft.

Tuttavia, alcuni problemi tecnici frenerebbero questo presupposto. Yasuda ha parlato di problemi tecnici derivanti dalla fornitura di capacitori ceramici a livello mondiale. Questo tipo di componente sarà fondamentale non soltanto nelle nuove console, ma anche nei dispositivi che fanno utilizzo della rete 5G.

Le reazioni da parte dei videogiocatori

Come sempre, l’indiscrezione ha diviso i due videogiocatori in due blocchi: da un lato chi sostiene che il lancio possa davvero verificarsi prima del 2020 e chi, invece, dubita di queste parole.

Sulla base di questa divisione c’è la considerazione intorno al guadagno netto di Sony Computer Entertainment. Le unità sono sì vendute e il guadagno continua ad esserci, ma potrebbe non essere necessario. Allo stesso tempo, bisogna pensare al modo migliore per fare concorrenza alla Microsoft, che ha pensato al modo migliore per presentare la sua console e i nuovi titoli.

 

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS