Ristorante cerca assaggiatori di pizza: come mangiare ed essere pagati

0
bath-assaggiatore pizza e birra lavoro stipendio

Andare in pizzeria ed essere pagati per assaggiare il cibo: è l’ultima trovata di un ristorante a Bath, nel Regno Unito. Cercasi assaggiatori professionali di pizza e degustatori di birra per un birrificio a Londra

Cercasi assaggiatori di pizza, lavoro pagato a Bath

Cerchi lavoro e parli inglese? Un ristorante sta cercando degli assaggiatori professionali di pizza. Il candidato ideale è qualcuno a cui piaccia la pizza e i prodotti cotti nel forno a legna e che sappia distinguere uan Margherita da una Marinara. La sede di lavoro è a Bath, nel Regno Unito. Bath Pizza e Co cerca personale per due ore a settimana per valutare il menù proposto.

Cercasi assaggiatori di pizza nel Regno Unito

Le mansioni degli assaggiatori di pizza sono da sogno: prima di tutto, devono mangiare senza pagare. Saranno a stretto contatto con lo chef e diventeranno come la figura del critico gastronomico, cioè valutare i piatti proposti e giudicare l’operato dello staff della cucina. Un’offerta di lavoro da sogno, nonostante si trovi all’estero. Infatti, la pizzeria in questione si trova nel Regno Unito. Lo stipendio, a detta del datore di lavoro, è competitivo e in più si può mangiare pizza gratis. Inoltre, agli aspiranti assaggiatori sarà ripagato anche il tragitto per raggiungere il luogo di lavoro, una sorta di rimborso spese.

Cercasi assaggiatori pizza e birra a Londra

Non solo assaggiatori di pizza a Bath, bensì anche degustatori professionisti di birra per un birrificio a Londra. Nel Regno Unito, a quanto pare, birrifici, pub e ristoranti vogliono essere sicuri di cosa servono ai loro clienti e per farlo cercano delle figure professionali idonee allo scopo. Attenzione a chi vuole bere e mangiare a sbafo, perché sono richieste competenze specifiche. No si deve giudicare il prodotto finale, bensì si devono conoscere le principali ricette delle pizze e delle focacce, essere in grado di valutare la lievitazione e l’equilibrio tra base e condimenti vari. Stessa cosa per la birra, ovvero l’equilibrio tra malto, luppolo e cereali, gusto, grado di fermentazione e gradazione alcolica. Il tutto in un solo assaggio.