Treviso, bombe carta all’esterno della sede della Lega

0

 

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Due ordigni rudimentali sono stati fatti esplodere davanti alla sede della Lega di Villorba, in provincia di Treviso.

LE PRIME RICOSTRUZIONI

Secondo quanto riportato dagli uomini della Questura l’esplosione non ha provocato danni alle persone e alla struttura, ma solo alcune lesioni al portone d’ingresso. Dalle prime ricostruzioni, è emerso che gli uomini all’interno della sede, sita in via Fontana 95, hanno allertato i Vigili del Fuoco a causa di un pacco sospetto sito proprio all’esterno dell’edificio.

La prima bomba carta è stata fatta esplodere durante la scorsa notte e secondo gli inquirenti doveva fungere da avvertimento per la seconda.
Gli uomini del Carroccio hanno fatto intervenire sul posto la polizia e il Nucleo operativo biologico, chimico e nucleare, i quali hanno provveduto alla deflagrazione del secondo ordigno trovato in mattinata. Questo, al suo interno, conteneva chiodi e oggetti metallici.

Lo stabile, sito nel quartiere noto come K3, non ha, fortunatamente, delle abitazioni vicine. La bomba è stata ritrovata, dagli artificieri della Polizia di Stato sulla scala antincendio del palazzo.

LE DICHIARAZIONI DI SALVINI E ZAINA

Non si sono fatte attendere le dichiarazioni di Matteo Salvini, che con un Tweet sul suo profilo ufficiale commenta così l’accaduto: “Cercano di fermarci, ma violenti e delinquenti non ci fanno paura. Andiamo avanti, più forti di prima”.

Forti e ferme anche le dichiarazioni di Luca Zaina: “Esprimo la mia più ferma condanna per l’attentato alla sede della Lega di Treviso. Si sia trattato di un atto dimostrativo o della volontà di far del male” – continua il governatore del Veneto – “si tratta comunque di un atto gravissimo, esecrabile, speriamo non il primo di una possibile inquietante spirale”.

LA RIVENDICAZIONE

La cellula anarchica ‘Haris Hatzimihelakis /Internazionale’ ha fatto circolare, presto sul web, un volantino dove si attesta l’attacco alla sede della Lega: “Stanchi di tacere, stanchi di vedere ogni giorno violenze sistematica tramite il razzismo, il sessismo, il lavoro salariato che avvengono in questa società, i cui essenziali valori sono l’autorità e il profitto”.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.