Abbigliamento personalizzato, il trend del momento

0
moda

Se c’è un settore che negli ultimi anni è cambiato tantissimo, questo è il fashion. Tra le tendenze da prendere in considerazione quando lo si chiama in causa, rientra senza dubbio la popolarità dell’abbigliamento personalizzato.

Non importa che si tratti di una giacca o di una t shirt donna scollo a v: in tutti i casi, i brand di moda sono sempre più aperti alle richieste dell’utenza che è alla ricerca di capi unici.

Nelle prossime righe, cerchiamo di indagare in maniera più approfondita questo trend.

T-shirt customizzate, il boom dopo il lockdwon

Abbiamo citato le t-shirt e non a caso: i numeri delle vendite di questi capi sono aumentati tantissimo da quando, nella primavera 2020, il nostro Paese ha avuto a che fare con la circostanza, fino a quel momento inedita, del lockdown finalizzato a contenere i contagi da Coronavirus.

Da allora, sono saliti alle stelle gli acquisti di capi di abbigliamento comodi e informali, perfetti per passare il tempo tra le mura domestiche. Nell’ambito di questo trend, non si può non chiamare in causa il boom delle tute e delle magliette personalizzate, capi speciali capaci di raccontare nel migliore dei modi le nuove abitudini che caratterizzano la nostra quotidianità.

Lettering, che passione

Si potrebbe andare avanti ancora molto a osservare i tantissimi volti del trend dell’abbigliamento personalizzato. In questo novero è possibile includere anche la scelta di ricorrere al lettering come dettaglio capace di rendere unico un capo.

Un esempio che è salito agli onori della cronaca negli ultimi tempi è indubbiamente la camicia indossata da Fedez nel corso dell’ultimo Festival di Sanremo, occasione che lo ha visto esordire sul palco dell’Ariston duettando con Francesca Michielin con il brano Chiamami per Nome, poi arrivato secondo.

Nel corso delle sue esibizioni, il rapper milanese ha stupito anche per una delle scelte di outfit, ossia la camicia customizzata Versace. Il capo in questione, la cui realizzazione era stata preannunciata sui social da Fedez stesso con un post che lo ritraeva assieme al piccolo Leone e a Donatella Versace, reca le iniziali di tutti i Ferragnez, compresa la V di Vittoria, la secondogenita dei due influencer.

Rimanendo nell’ambito del ricorso al lettering per personalizzare dei capi di abbigliamento, non si può non fare riferimento alla possibilità di decorare un altro capo molto utilizzato tra le mura domestiche, ossia l’accappatoio.

L’importanza del packaging

La magia della moda è legata a una serie di esperienze che vanno oltre al singolo capo. Da diverso tempo a questa parte, l’utente vuole sempre di più sentirsi unico e, per questo, i brand lavorano a 360°, considerando come già detto non solo le caratteristiche del capo, ma anche tutto quello che precede la sua scoperta.

Non è un caso che, da diversi anni a questa parte, siano sempre più apprezzate le box personalizzate che, fin dal momento in cui vengono prese in mano, richiamano il nome del destinatario o il logo della sua azienda mettono in primo piano un’esperienza emotivamente speciale.

Si potrebbe andare avanti ancora molto a parlare del trend dell’abbigliamento customizzato. Un doveroso cenno a tal proposito deve essere dedicato al fatto che, in molti casi, l’utente finale ha la possibilità di personalizzare da solo i singoli capi.

Esistono infatti, sui siti di numerose case di moda, delle sezioni ad hoc dove il visitatore, passando in rassegna numerose opzioni fra materiali, colori e stili, può dare, direttamente dal proprio device, il primo input per la creazione di un capo che verrà poi realizzato dagli artigiani a cui il brand si appoggia.