Chi è Liberato?

0
Chi è Liberato, identità segreta cantante napoletano

Uno dei misteri più grandi che si sono sviluppati, negli ultimi anni, a proposito della musica e non solo, riguarda una domanda che in tantissimi, tra fan e amanti della musica, si sono chiesti: chi è Liberato? Il cantautore italiano è napoletano presenta un identità anonima che, nel corso degli anni, nonostante la volontà di svelare, nessuno è riuscito a scoprire. Intanto, le sue canzoni sono diventate importantissime e conosciute non soltanto in tutta Italia, ma anche al di fuori del paese. Ovviamente, nel corso del tempo sono state realizzate diverse ipotesi che potessero riguardare Questa stessa domanda, cercando di scoprire chi è Liberato. Ecco tutto ciò che c’è da sapere a proposito dell’identità del cantautore napoletano.

Carriera di Liberato e identità segreta del cantautore napoletano

Tutto ciò che si sa a proposito della carriera di Liberato deriva dalla sua discografia e dalle canzoni che sono state pubblicate da parte delle cantautore italiano. Come tutti sanno, la carriera di Liberato è iniziata il 14 febbraio del 2017 con la pubblicazione della canzone Nove Maggio, avvenuta su YouTube. Questo brano ha presto conquistato la piattaforma e, in generale, il popolo napoletano e non solo, portando Liberato a essere uno dei cantautori più apprezzati e di cui si chiedeva di più sul web e in televisione.

A seguito della pubblicazione di tante altre canzoni, i cui videoclip sono stati diretti dal regista napoletano Francesco Lettieri, Il mistero sull’identità di Liberato è diventato sempre più grande, con il cantautore napoletano che è stato molto abile a celare la sua identità nel corso degli anni, attraverso una serie di espedienti. In molte occasioni è apparso in pubblico incappucciato, in altre è stato sostituito da un sosia, in altre ancora ha parlato solo ed esclusivamente attraverso uno schermo che coprisse la sua faccia. Anche in occasione dei concerti, non è stato mai possibile riuscire a vedere il volto di Liberato, costantemente coperto e non associabile a nessun personaggio conosciuto. In generale, dunque, non si sa chi è Liberato e non si sa a quale personalità musicale o artistica associarlo. In una delle rarissime interviste in cui ha parlato di sé, Liberato ha spiegato di essere nato a Napoli. Ovviamente, la notizia non è mai stata confermata e non esistono fonti autorevoli che siano in grado di farlo, per quanto, come si può comprendere dai suoi testi, Liberato dovrebbe essere parte della cultura napoletana almeno in quanto persona che è cresciuta a Napoli o in Campania.

Chi è Liberato? Il caso Livio Cori

Nel corso degli anni sono stati tantissimi i tentativi di cercare di capire chi è Liberato, attraverso l’associazione ha personalità presenti nel mondo della musica, dello spettacolo o della letteratura. Chiaramente, molte di queste associazioni sono state realizzate in maniera particolarmente fantasiosa, dal momento che nessuna caratteristica, né fisica, né artistica, potrebbe riportare alla figura di Liberato.

Basti pensare, tra le tante associazioni che ci sono state nel corso degli anni, che uno dei cantanti a cui è stato associato Liberato è Livio Cori, che di recente ha partecipato anche al Festival di Sanremo. Livio Cori è un cantante napoletano particolarmente conosciuto, anche in virtù della sua collaborazione con Nino D’Angelo e della sua partecipazione a Gomorra, nonché protagonista di diverse notizie di gossip in virtù della sua relazione con Anna Tatangelo. Per quanto l’identità di Liberato non sia mai stata chiarita, in molti hanno pensato, soprattutto per caratteristiche fisiche e per l’utilizzo della lingua napoletana nelle canzoni, che Liberato potesse essere una sorta di seconda personalità artistica del cantante napoletano Livio Cori; chiaramente, questa notizia è stata smentita, così come tutte le altre associazioni che sono avvenute nel corso degli anni.

Emanuele Cerullo è Liberato?

Di recente, si sono distinte due tipologie di ipotesi, a proposito di chi è liberato. La prima riguarda Emanuele Cerullo, un ragazzo napoletano nato nel 1993, conosciuto sia come poeta che come scrittore. Secondo le ipotesi, guardando ai testi poetici realizzati da parte del ragazzo, si riuscirebbero a scorgere delle tracce e dei simboli presenti anche all’interno delle canzoni di Liberato.

Secondo molti estimatori e fan, oltre che critici, infatti, Liberato avrebbe lasciato degli indizi all’interno delle sue canzoni, per quanto non sia stato ancora possibile scoprire chi è liberato e quale sia la sua vera identità. Ovviamente, non è stato confermato che Emanuele Cerullo sia Liberato, ma l’indiscrezione è presso rimbalzata su tutti i social.

Wad è Liberato?

Stessa dinamica c’è stata, di recente, in virtù di Fabri Fibra che, ospite a Radio Deejay, in occasione di una sua intervista e sulle storie Instagram, ha spiegato di essere in compagnia di Albertino, Linus, Fargetta e Wad. Sulle sue storie Fabri Fibra ha detto, forse ironicamente, che nella stanza era presente Liberato, chiaramente provocando un incredibile clamore sui social. Escludendo, Infatti, personalità conosciute come Linus, Albertino e Fargetta, in molti hanno pensato che Wad, scrittore e blogger, potesse essere Liberato. Chiaramente, è possibile che quella di Fabri Fibra fosse soltanto una provocazione e uno scherzo realizzato sui social. Tra le tante altre personalità che sono state associate a quella di Liberato, ci sono anche cantanti celebri come Calcutta, Izi e Shablo, che farebbero parte di un collettivo che prende, iconicamente, il nome di Liberato.