Chi è Stefania Craxi, nuova Presidente Commissione Esteri: vita, politica e carriera

0
Chi è Stefania Craxi Presidente Commissione Affari Esteri, vita, carriera e politica della figlia di Bettino Craxi

Eletta alla presidenza della Commissione Esteri del Senato, con 12 voti ottenuti contro i 9 del candidato del MoVimento 5 Stelle che le hanno permesso di sostituire Vito Rosario Petrocelli, Stefania Craxi giunge a un incarico piuttosto importante nell’ambito della sua carriera. Politica italiana, già Sottosegretario di Stato al Ministero degli Affari Esteri, e senatrice per Forza Italia dal 2018, essendo stata deputata anche dal 2006 al 2013. Ecco tutto ciò che c’è da sapere a proposito della vita, della politica e della carriera di Stefania Craxi, figlia del Presidente del Consiglio e segretario del Partito Socialista Italiano Bettino Craxi.

Chi è Stefania Craxi: vita e inizio della carriera della figlia di Bettino Craxi

Stefania Craxi, all’anagrafe Stefania Gabriella Anastasia Craxi, è nata a Milano il 25 ottobre del 1960, ed è una politica, deputata e presidente della Commissione Esteri del Senato Italiano. Stefania Craxi è la figlia dell’ex Presidente del consiglio e segretario del Partito Socialista Italiano Bettino Craxi, nonché sorella maggiore di Bobo Craxi. Per quanto, all’inizio della sua carriera, Stefania Craxi non abbia iniziato a lavorare direttamente nella politica, solo successivamente la deputata italiana è entrata a far parte della politica ottenendo anche incarichi piuttosto importanti.

Nella prima parte della sua carriera, infatti, Stefania Craxi ha iniziato a lavorare con Canale 5, diventando segretaria di produzione per il programma televisivo Viva le donne, oltre che per Miss Italia. Successivamente, nel 1986, Stefania Craxi ha fondato la italiana produzioni audiovisive, che prenderà, poi, il nome di Endemol. Dopo la morte del padre Bettino Craxi, Stefania Craxi ha creato la Fondazione Craxi, impegnata nell’esaltazione e nel ricordo della figura politica e sociale del padre.

Vita privata di Stefania Craxi

Per quanto riguarda la vita privata di Stefania Craxi, c’è da ricordare il doppio matrimonio che ha riguardato la politica ed ex deputata italiana. Il primo matrimonio di Stefania Craxi c’è stato con l’imprenditore Renato Neri, da cui ha avuto il figlio Federico, mentre il secondo matrimonio con l’ex presidente e amministratore di Endemol Marco Bassetti, da cui ha avuto due figlie, Benedetta e Anita.

Carriera e politica di Stefania Craxi, figlia di Battino Craxi

Come detto precedentemente, la carriera di Stefania Craxi non era iniziata nel mondo della politica, ma l’ex deputata aveva iniziato a lavorare in televisione, diventando anche fondatrice di quella che, successivamente, sarà poi nominata Endemol. L’ingresso in politica di Stefania Craxi c’è stato in occasione delle elezioni politiche del 2006, in cui l’ex deputata si è candidata nelle liste di Forza Italia, ottenendo l’elezione e la successiva rielezione nel 2008 con il partito Popolo della Libertà guidata da Silvio Berlusconi. Proprio con il governo Berlusconi IV, Stefania Craxi è stata nominata Sottosegretario di Stato agli Affari Esteri, incarico che le è stato confermato anche nei successivi mandati.

Dopo la fondazione di Riformisti Italiani, movimento politico di natura presidenzialista, Stefania Craxi si è iscritta al gruppo misto, avendo lasciato il PdL guidato da Silvio Berlusconi. In virtù delle successive elezioni politiche del 2018, Stefania Craxi è stata nominata senatrice della Repubblica, battendo gli sfidanti del centrosinistra e del MoVimento 5 Stelle. Insieme ad altri firmatari di Forza Italia, Stefania Craxi ha sottoscritto il referendum confermativo sul taglio dei parlamentari, ottenendo, nel 2022, la presidenza della Commissione Affari Esteri del Senato della Repubblica, con ben 12 voti su 22.