Marketing per ristoranti, alcuni consigli

0
ristorante

Tutte le attività imprenditoriali hanno bisogno di una buona comunicazione e di un’ottima strategia di marketing per riuscire a posizionarsi al meglio sul mercato. La complessità e la competizione in continuo aumento che caratterizza tutti i settori, rende sempre più difficili le iniziative promozionali, finalizzate a distinguersi dalla massa ed emergere nel mercato.

Assieme alle tradizionali attività offline vanno oggi anche prese in considerazione anche tutte le tattiche pubblicitarie che coinvolgono la rete. Internet porta infatti dei vantaggi indiscutibili nella vita quotidiana degli imprenditori ed è infatti una risorsa ormai fondamentale non solo nella sfera privata, ma anche nell’ambito professionale e lavorativo.

Moltissime realtà professionali sono oggi ben visibili online e portano avanti campagne di comunicazione continue per cercare di aumentare costantemente la propria audience e quindi i propri potenziali clienti. Il marketing digitale è quindi uno strumento essenziale, ma va gestito nel migliore dei modi per ottenere risultati concreti e misurabili.

Esistono infatti tipologie di marketing declinate in maniera customizzata a seconda dell’attività specifica da promuovere: il settore del food, che coinvolge quindi tutto il mondo della ristorazione, integra una serie di tecniche che, se ben sfruttate, possono far avvicinare nuovi clienti alla propria realtà.

Un mix perfetto di attività offline e digitali potrebbe portare a risultati sorprendenti, sia nel breve che nel lungo periodo. Quali sono quindi le attività di food marketing efficaci per il settore? Come utilizzarle al meglio?

Scontistica e coupon personalizzati

Una delle attività che hanno sempre funzionato nel mondo della ristorazione è quello della scontistica. Questa può essere inserita nel processo di vendita a diversi livelli. Si può ad esempio pensare ad una campagna social con dei coupon sconto per determinati eventi o serate, che abbasserebbe leggermente i ricavi sul singolo scontrino, ma aumenterebbe il numero di clienti potenziali del ristorante.

Si tratta di una strategia che funziona particolarmente bene anche in modo organico se le proprie pagine e i propri profili sono già efficienti e ricchi di utenti, ma se invece l’attività online sul piano social è appena iniziata si può pensare a delle inserzioni a pagamento, che suscitino l’interesse degli utenti iscritti a una determinata piattaforma.

Un’altra strategia potrebbe essere quella di offrire ai propri clienti un buono sconto al momento del pagamento, da utilizzare in una successiva. In questo modo il cliente si sente particolarmente incentivato a tornare nel locale, soprattutto se il servizio è stato di suo gradimento.

Comunicazione sulle piattaforme social

Il marketing digitale per un’attività di ristorazione è fondamentale. Essere presenti online permette di amplificare notevolmente la platea di potenziali clienti, i quali potrebbero essere incuriositi da un dettagliato piano di comunicazione in ambito social.

È bene selezionare con cura i post da pubblicare sulle diverse pagine aziendali e sui profili professionali, finalizzandoli sempre ad un’azione ben precisa e coordinandoli in un piano editoriale ben studiato.

Per evitare di perdere tempo ed energie è anche opportuno definire sin dall’inizio quali sono le piattaforme social più adatte all’attività in oggetto. Per un ristorante potrebbe infatti essere redditizio essere presenti su determinate piattaforme e completamente infruttuoso invece esserlo su altre.

Gli account social di un ristorante possono inoltre essere uno strumento utile per tenere informati i clienti già acquisiti su novità ed eventi particolari che potrebbero coinvolgerli e attarli nuovamente.

Ottenere buoni feedback dai clienti

Le recensioni sono uno strumento essenziale per aumentare il proprio flusso di clienti. Una delle variabili che influenza in modo decisivo un potenziale cliente sono infatti proprio le opinioni di altri avventori che hanno già visitato il ristorante in precedenza.

Queste informazioni servono infatti ad orientare il cliente nella scelta di un locale piuttosto che un altro e ottenere recensioni positive può infatti portare i propri profitti verso un aumento sensibile.

Questi semplici consigli possono fare davvero la differenza nella promozione di un’attività ristorativa. Esistono ovviamente diverse strategie e moltissime variabili che possono favorire o meno il successo di un business come questo, ma semplici accorgimenti come quelli elencati possono portare a risvolti positivi con impegno e una corretta pianificazione.