Prix Italia 2022: Sustainable Me è il titolo della 74esima edizione del concorso RAI

0
Il Prix Italia, la rassegna internazionale RAI che premia le migliori produzioni tv, radio e web, nel 2022 sceglie come tema la sostenibilità.

Il Prix Italia, la rassegna internazionale organizzata da RAI con il fine di premiare le migliori produzioni tv, radio e web, giunge alla sua 74esima edizione. Il titolo scelto per l’edizione 2022 è Sustainable Me, facendo della sostenibilità il tema centrale delle produzioni in concorso, nonché dei momenti di incontro e di dialogo che avranno luogo nel corso dell’evento.

Che cos’è Prix Italia, il concorso internazionale della RAI

Il Prix Italia, originariamente denominato Premio Italia, è un concorso internazionale promosso dalla RAI che ogni anno premia i migliori programmi tv, radio e web. I criteri considerati dalla giuria di Prix Italia nell’assegnazione dei premi sono: qualità, innovazione e creatività. Ogni anno oltre 100 enti radiotelevisivi, sia pubblici che privati, e rappresentanti di 57 paesi, partecipano al Prix Italia. Emerge così la vocazione internazionale dell’evento, che coinvolge tutti i cinque continenti.

Il Prix Italia si svolge ogni anno dal 1948: della durata di una settimana generalmente scelta tra settembre e ottobre, l’evento ha luogo in una città italiana d’arte e di cultura. All’organizzazione del Prix Italia partecipano anche gli enti locali, essendo il premio anche un’occasione di incontro per l’instaurazione di buoni rapporti di collaborazione. La prima edizione del Prix Italia, allora chiamato Premio Italia, si tenne a Capri nell’anno 1948. Inizialmente il premio era riservato ai programmi radiofonici, negli anni successivi si è esteso fino a comprendere oggi sia i programmi televisivi che i progetti multimediali realizzati sul web.

Il Prix Italia 2022: qual è il tema della 74esima edizione

Il titolo della 74esima edizione del Prix Italia è Sustainable Me: la rassegna internazionale promossa dalla RAI decide nel 2022 di premiare le migliori produzioni televisive, radiofoniche e digitali, accomunate dal tema centrale della sostenibilità.

La città d’arte e di cultura che nel 2022 ospiterà discussioni, confronti e premiazioni è Bari. L’evento avrà una durata di 5 giorni, dal 4 all’8 ottobre. Per la prima volta, il Prix Italia sarà accessibile anche al grande pubblico, grazie ad uno spazio dedicato sulla piattaforma RaiPlay, in cui sarà possibile trovare i prodotti selezionati dalle giurie.

La cerimonia di apertura del Prix Italia, il 4 ottobre 2022 al teatro Petruzzelli, prevede un discorso della presidente della RAI Marinella Soldi, nonché un contributo del Ministro della Transazione Ecologica Roberto Cingolani. Saranno presenti alla cerimonia anche il Presidente del Prix Italia Graham Ellis, il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e il Sindaco di Bari Antonio Decaro. Nel programma del Prix Italia 2022 anche un momento di dialogo tra la presidente RAI Marinella Soldi e il direttore generale della BBC Tim Davine.

Quando ci sarà la premiazione del Prix Italia 2022?

La premiazione che segna la fine del Prix Italia 2022, si terrà il 7 ottobre al teatro Kursaal, e prevede l’assegnazione di nove premi delle Giurie Internazionali: 3 per la televisione, 3 per la radio, 3 per il web; a questi si aggiungono quattro Premi Speciali.

L’immagine scelta per rappresentare al meglio Sustainable Me, la 74esima edizione del Prix Italia, è un albero, nello specifico l’ulivo: simbolo della Puglia e messaggero di pace, tra i cui rami è possibile riscontrale alcune parole concettualmente legate al tema della sostenibilità: inclusione, comunità, educazione, innovazione, trasparenza.