Sicilia: un’isola tutta da scoprire

0
sicilia

La Sicilia è l’isola più grande di tutto il Mar Mediterraneo e in quanto tale ha tantissime attrazioni da vedere ed esperienze da vivere. Il paesaggio è molto vario e potrai vedere nel raggio di pochi chilometri spiagge incredibili e zone montuose molto affascinanti.

Oltre ad avere il mare e le spiagge tra le più belle del mondo, la Sicilia ha al suo interno tanta storia e località molto interessanti da visitare nell’entroterra. Riuscire a visitare tutte le bellezze naturali di un’isola così grande è molto complicato, proprio per questo motivo ti consigliamo di fare delle escursioni naturalistiche in Sicilia.

Avere degli itinerari prestabiliti e una guida pronta a presentarti tutto ciò che visiterai al meglio è sicuramente il modo migliore per ottimizzare al meglio la tua esperienza da turista.

La valle dei templi di Agrigento

Questa antica città è stata scavata e riportata al suo antico splendore. La Valle dei Templi è un sito Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO ed è uno dei siti archeologici più importanti e rinomati nel mondo. In questa incantevole località che ti riporterà nel passato con la mente sono presenti le rovine di cinque templi dorici, di cui due ancora in corso di scavo, costruiti durante i regni degli imperatori Claudio e Antonino Pio tra il 240 e il 50 a.C.

Agrigento è conosciuta in tutto il mondo per la sua storia unica. Le mura ciclopiche, note anche come “le fortificazioni in cui tutta la scienza e l’arte medievali sono state rese possibili”, sono ancora in piedi e fungono da faro per i viaggiatori, con le loro numerose torri di avvistamento e porte che offrono ampie opportunità per scattare foto. La città fiorì sotto il tiranno greco Giapeto e sua moglie Cleite, e fu distrutta dai romani nel 288 d.C. Ad Agrigento i discendenti di Giapeto sono ancora venerati per aver contribuito a fondare la città.

Etna: il vulcano attivo più alto d’Europa

L’Etna è uno stratovulcano e il vulcano attivo più alto d’Europa. Ha eruttato continuamente negli ultimi 2.500 anni. L’ultima eruzione è avvenuta nell’aprile 2021.

L’escursione sull’Etna ti porterà a vedere il suo bellissimo paesaggio e anche alcuni dei suoi siti più famosi come la Valle del Bove e le Gole dell’Alcantara. Ti darà anche la possibilità di visitare il piccolo borgo medievale di San Giuliano, noto soprattutto per la sua chiesa. La chiesa di San Giuliano, risale al XVI secolo. Se stai cercando un’escursione di birdwatching o se vuoi conoscere un po’ della storia e dell’architettura dell’Etna, allora questo è il viaggio perfetto per te.

La piana fertile di Catania

La fertile pianura di Catania è un luogo ideale per fare una visita guidata o fare una passeggiata nella natura. È anche un ottimo posto per le escursioni, jogging e ciclismo.

La visita guidata principale è la “Via Lattea”, una serie di percorsi che portano al centro storico e ai giardini di Catania, facendo passeggiate tra paesaggi urbani e rurali. Il percorso prevede anche la visita alle antiche mura di Catania, un gran numero di ulivi oltre a splendidi panorami da vari punti panoramici.

La Via dei Mille (il sentiero dei mille) è un’altra passeggiata popolare. La “Via dei Mille” è un sentiero che porta alla vetta dell’Etna e attraversa una varietà di paesaggi, da quello rurale a quello urbano, comprese le antiche mura cittadine e le spiagge. La vista dalla montagna è spettacolare con il suo lago vulcanico e le colate laviche.

Queste sono solamente tre delle tantissime escursioni naturalistiche che si possono fare in Sicilia. Infatti sono presenti tantissime riserve naturali tutte completamente da scoprire per poter passare una vacanza all’insegna della natura e della libertà.