Londra, famiglia musulmana adotta bambina cristiana di 5 anni?

0
Londra, famiglia musulmana adotta bambina cristiana di 5 anni?

Londra, una famiglia musulmana adatto una bambina cristiana di 5 anni. La piccola ogni giorno sarebbe costretta a studiare l’arabo

Londra, famiglia di musulmani rieduca bambina

Quanto sta avvenendo in questi giorni a Londra sta lasciando il mondo davvero senza parole… Non stiamo parlando di nessun tipo di attentato, ma di quanto sta avvenendo in una famiglia musulmana. La notizia shoccante è stata riportata dal quotidiano inglese The Times, che racconta come la bambina sia stata tolta ai genitori, anche se per tutelare la privacy della minore i motivi di tale decisione presa dagli assistenti sociali del distretto Tower Hamlets restano segreti. Secondo quanto raccontato però da alcune persone vicino alla famiglia musulmana sembrerebbe che la piccola stia vivendo un vero e proprio incubo.

Londra, famiglia musulmana obbliga una bambina alla conversione

In queste ore a Londra tutti si chiedono come sia possibile che una bambina di 5 anni, dopo esser stata separata dai genitori, sia stata affidata a una famiglia dalle usanze culturali completamente differenti della sue. La bambina di 5 anni infatti, come molte delle sue coetanee, è stata battezzata e da qualche tempo aveva iniziato a interessarsi allo sport al punto di essere diventata appassionata di calcio. La piccola nel momento in cui è stata affidata alla famiglia musulmana dagli assistenti sociali ha visto radicalmente stravolgere la sua vita. Secondo un amico della famiglia originaria, la famiglia musulmana ha strappato dal collo la collanina che la bambina indossava con un piccolo crocifisso come ciondolo ma non solo… La bambina di 5 anni ogni giorno è costretta a studiare l’arabo e il corano al fine di adattarsi a quella che è la retta via e la sua nuova vita.

Londra, bambina di 5 anni affidata a una famiglia musulmana: “Piange ogni giorno”

A denunciare ai mass media quanto sta accadendo è stato un amico della famiglia originaria della bambina di 5 anni, che da poco tempo è stata affidata a una famiglia di musulmani“La piccola è bianca, inglese, ama il calcio ed è stata battezzata in chiesa – racconta l’uomo – ha già subito il trauma di essere separata dai genitori e ha bisogno di essere circondata da una cultura che conosce e ama. Invece è intrappolata in un mondo che non conosce e la spaventa. Recentemente ha anche confidato che Natale e Pasqua sono delle feste stupide e che le donne europee sono idiote e alcolizzate”.