Consigli per sfruttare appieno lo smartphone

0
smartphone

Le massime prestazioni possibili, per un dispositivo che, al giorno d’oggi, viene utilizzato praticamente per qualsiasi cosa. Si va dall’ambito lavorativo fino ad arrivare a quello tipicamente legato all’intrattenimento. È sufficiente qualche tap e, con il proprio smartphone, si può fare davvero qualsiasi cosa. In fondo, l’obiettivo è quello di poter navigare e svolgere le diverse attività in modo estremamente rapido e anche molto pratico.

Lo sanno benissimo anche tutti coloro che sono appassionati di gioco online: un settore che, nel corso degli ultimi anni, ha fatto registrare dei dati di crescita impressionanti. Ci sono alcuni giochi, come ad esempio le slot online, che sono sempre più apprezzati dagli appassionati di questo settore e fruibili direttamente tramite smartphone e tablet. In questi casi, però, la cosa migliore da fare è quella di aprire un conto di gioco solo ed esclusivamente su delle piattaforme che abbiano ottenuto un marchio AAMS o ADM, in modo tale da garantire un livello di sicurezza sufficientemente elevato per porre al riparo gli utenti e i dati sensibili che vengono inseriti nel corso della fase di registrazione.

Occhio a tutte le funzioni della fotocamera

Un gran numero di utenti si limita a utilizzare la fotocamera come mero strumento per immortalare degli aspetti della quotidianità, ma non si accorge della gamma di funzionalità che vengono inserite all’interno di questo strumento. Infatti, i produttori di smartphone, con il passare degli anni, hanno lavorato sempre di più per creare delle fotocamere che potessero soddisfare anche le esigenze più complicate.

Ad esempio, in pochi sanno usare l’HDR nel momento in cui scattano delle foto. Si tratta di una, in realtà, delle funzioni maggiormente utili per chi è solito scattare delle foto tramite smartphone. Infatti, questa funzione consente di ottenere un livello di illuminazione sempre perfetto all’interno degli scatti, che torna veramente utile anche per raggiungere un contrasto ideale.

Attenzione anche alla messa a fuoco e all’esposizione. Infatti, negli smartphone attuali, gran parte degli utenti usa tali funzioni in modo fin troppo banale, eppure ci sono alcuni piccoli accorgimenti che consentono di aumentare notevolmente le prestazioni della propria fotocamera. Ad esempio, un semplice tap sul piccolo quadrato che compare prima di scattare la foto, consente di migliorare la messa a fuoco sul soggetto che deve essere immortalato.

Migliorare la registrazione dei filmati

La fotocamera viene usata non solamente per scattare delle foto, ma anche per registrare dei filmati. Anche in questo caso, ci sono degli ottimi consigli da seguire. Ad esempio, conviene utilizzare sempre più di frequente la modalità Slow Motion, presente tra le varie opzioni dell’app Fotocamera. È necessario prestare attenzione, però, alla registrazione di questi video in slow motion solamente quando c’è sufficiente luce.

Un altro accorgimento molto interessante riguarda la dimensione dei video. I filmati sono tra quei file che vanno a occupare più spazio in memoria nello smartphone: per ovviare a questo problema si possono modificare le impostazioni della fotocamera, riducendo la qualità dei video che vengono registrati. Infatti, realizzare un video in qualità altissima ha poco senso, dal momento che, nella maggior parte dei casi, la riproduzione avviene da cellulare e non da televisori in alta definizione.

Navigare da browser

Sono tantissimi gli utenti che hanno scelto di navigare sul web sempre più di frequente da browser tramite smartphone che non da pc. Per alcuni versi, la navigazione è decisamente meno pratica, ma esiste una serie di suggerimenti da seguire che possono aiutare a migliorare l’esperienza d’uso.

Nel momento in cui, ad esempio, si effettua una ricerca su Google, tra i vari risultati si potrà trovare la scritta “Mobile Friendly”, che riporta quali pagine web siano state automatizzate per la navigazione da mobile, risultando molto più facili da leggere. Ci sono risultati che riportano anche la dicitura AMP, ovvero si tratta dei siti più navigabili, dal momento che hanno azzerato i tempi di caricamento.