F1, GP Melbourne: quando inizia la gara, qualifiche, dove vederlo e chi vince

0
F1, GP Melbourne quando inizia la gara, qualifiche, dove vederlo e chi vince

Il Gran Premio di Melbourne rappresenta il terzo atto della stagione di Formula 1. Dopo la vittoria, con doppietta, della Ferrari in Bahrain, attraverso il primo posto di Charles Leclerc e il secondo di Carlos Sainz, la Red Bull ha vinto il secondo GP della stagione, a Gedda, in Arabia Saudita. Max Verstappen, complice anche una virtual safety car che l’ha particolarmente avvantaggiato nel corso della gara, ha battuto Leclerc al traguardo, giunto al secondo posto. Nonostante ciò, la Ferrari ha accumulato numerosissimi punti nelle prime due gare della stagione, stabilendo un record. I test a Melbourne, nel terzo Gran Premio della stagione, sono più che positivi e, nelle prove libere, Charles Leclerc è apparso particolarmente in gamba, conquistando il primo posto e, soprattutto, raggiungendo un tempo particolarmente positivo. Ecco tutto ciò che c’è da sapere a proposito del GP di Melbourne, relativamente alle qualifiche, oltre che a proposito di quando inizia la gara e dove vederla. Infine, è necessaria anche una panoramica su chi vince e quali sono i piloti favoriti.

GP di Melbourne: i tempi delle seconde prove libere in Australia

Per offrire una panoramica relativa al GP di Melbourne, terzo appuntamento della stagione di Formula 1 in cui la Ferrari cerca di ritornare alla vittoria dopo il secondo posto ottenuto a Gedda, in Arabia Saudita, è importante prendere in considerazione, in prima battuta, quali siano stati i risultati in occasione delle prove libere in Australia. Le seconde libere del venerdì 8 aprile 2022 hanno dimostrato che la Ferrari risulta ancora in vantaggio sulle altre vetture, nonostante alcuni dubbi della vigilia che potessero vedere la rossa dietro le Red Bull di Verstappen e Perez.

Leclerc ha conquistato il primo posto scendendo sotto il muro del minuto e 19 secondi, mentre Sainz ha concluso al terzo posto, dietro la Red Bull di Max Verstappen. Proprio il pilota olandese ha spiegato che manca soltanto un po’ di bilanciamento per avvicinarsi ancora di più alla vettura di Charles Leclerc, mentre Sergio Perez, che ha terminato la sua gara al quinto posto, è apparso più sfiduciato, spiegando che non tutto funziona ancora perfettamente. Di seguito, sono indicati i tempi concluso cui i piloti hanno concluso le seconde prove libere:

1. Leclerc (Ferrari) 1’18”978
2. Verstappen (Red Bull) 1’1’19”223
3. Sainz (Ferrari) 1’1’19”376
4. Alonso (Alpine) 1’19”537
5. Perez (Red Bull) 1’1’19”658
6. Ocon (Alpine) 1’1’19”842
7. Bottas (Alfa Romeo) 1’20”055
8. Norris (McLaren) 1’20”100
9. Gasly (AlphaTauri) 1’20”142
10. Ricciardo (McLaren) 1’20”203
11. Russell (Mercedes) 1’20”212
12. Tsunoda (AlphaTauri) 1’20”424
13. Hamilton (Mercedes) 1’20”521
14. Stroll (Aston Martin) 1’20”611
15. Zhou (Alfa Romeo) 1’21”063
16. Magnussen (Haas) 1’21”191
17. Albon (Williams) 1’21”912
18. Schumacher (Haas) 1’21”974
19. Latifi (Williams) 1’22”307
20. Vettel (Aston Martin) s.t.

GP di Melbourne qualifiche: quando iniziano?

Per quanto riguarda le qualifiche al GP di Melbourne in Australia, gli appassionati di Formula 1 dovranno aspettare sabato 9 aprile 2022. In virtù del fuso orario particolarmente differente rispetto ai paesi occidentali, le qualifiche di formula 1 potranno essere osservate a partire dalle 8 di mattina, secondo la consueta predisposizione oraria della Formula 1, che prevede di iniziare, dapprima, con la Q3, per poi proseguire con la Q2 e, infine, con la qualifica dei primi 10 piloti in griglia. Grandi aspettative per le Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz, per quanto bisogna, sempre, avere un certo timore nei confronti della Red Bull di Max Verstappen.

Quando inizia il GP di Melbourne in Australia e piloti favoriti

La gara di Formula 1 che si correrà a Melbourne in Australia, ci sarà domenica 10 aprile, a partire dalle 7. L’orario mattutino, così come per le qualifiche, è giustificato dal diverso fuso orario in Australia, dunque tutti coloro che vorranno osservare le vetture fronteggiarsi a Melbourne, nel GP di Australia, dovranno spostare le lancette della sveglia a qualche ora prima; si tratta, comunque, di una decisione che potrebbe ripagare le aspettative della vigilia. La Ferrari sembra, ancora una volta, essere favorita rispetto alle altre vetture, per quanto il distacco con la Red Bull appare minimo.

La grandissima qualità di Charles Leclerc, già dimostrata nelle prime due gare di Formula 1, si osserva anche nel momento in cui la Red Bull di Max Verstappen sembra essere più performante sul rettilineo in quanto a velocità e potenza. Dunque, nel momento in cui dovesse presentarsi una certa parità di prestazioni tra le due vetture, di sicuro il pilota monegasco dovrebbe essere favorito. In ogni caso, non resta che attendere il verdetto del GP di Melbourne in Australia, chiaramente tifando per i due piloti della Ferrari.