Governors Awards 2022: Peter Weir riceve il Premio Oscar alla Carriera

0
Peter Weir riceve il Premio Oscar alla Carriera ai Governors Awards 2022. Il regista australiano non era mai stato premiato dall'Academy, fino ad ora.

Peter Weir riceve il Premio Oscar alla Carriera in occasione dei Governors Awards 2022. Il regista australiano non era mai stato premiato dall’Academy, fino ad ora.

Governors Awards 2022: i Premi Oscar alla Carriera

La cerimonia dei Governors Awards 2022, tenutasi a Los Angeles il 19 novembre, ha premiato con gli Oscar onorari: Peter Weir, Michael J. Fox, Diane Warren e Euzhan Palcy.

Nonostante il regista australiano si sia ritirato (informalmente) nel 2010, Peter Weir aggiunge il Premio Oscar alla Carriera alla lunga lista di prestigiosi riconoscimenti ottenuti per i suoi film, che fino ad ora non contemplavano tuttavia una statuetta dorata.

In una dichiarazione condivisa dal presidente uscente dell’Academy, David Rubin, Weir è stato descritto come “un regista dalla perfetta abilità artistica il cui lavoro ci ricorda il potere del cinema di rivelare l’intera gamma dell’esperienza umana”.

Peter Weir riceve il Premio Oscar alla Carriera

Nel corso della sua carriera, Weir è stato candidato a sei Premi Oscar, con nomination alla regia per Witness (1986), L’attimo fuggente (1990), The Truman Show (1999) e Master and Commander: The Far Side of the World (2004), per che ha anche ricevuto una nomination per il miglior film. Tuttavia, il regista australiano non era mai stato premiato dall’Academy, fino ad ora.

Uno dei registi più celebri d’Australia e una figura fondamentale nella New Wave australiana degli anni ’70, i crediti di Weir comprendono anche Picnic at Hanging Rock, The Last Wave, Gallipoli, The Cars That Ate Paris, The Way Back, Fearless, The Mosquito Coast e L’anno vissuto pericolosamente.

Il Premio Oscar alla Carriera segna non solo il primo riconoscimento dell’Academy a Peter Weir, ma anche la prima volta nella storia in cui un regista australiano riceve un Oscar onorario.

Il discorso di Peter Weir ai Governors Awards

Accettando il premio sul palco dei Governors Awards, Peter Weir ha riflettuto sui primi anni della sua carriera cinematografica, che hanno coinciso con la rinascita del cinema australiano.

“Ho avuto la fortuna di essere vicino alla nostra industria cinematografica moribonda che è tornata in vita tra la fine degli anni ’60 e l’inizio degli anni ’70. Non sapevamo nulla, ma eravamo determinati. Quello che sapevamo riguardava il nostro amore per i film. Non avevamo generazioni più anziane con cui potevi sederti per chiedere loro cosa si deve fare, ma abbiamo organizzato festival cinematografici e abbiamo visto il meglio del cinema mondiale. Andavamo lì con pochissima esperienza ma che modo di imparare è stato. Non c’erano scuole di cinema, non c’era nessuno a dirti che ti sbagliavi. Non c’era nessun “Che idea stupida”; era solo “Andiamo, facciamolo