Guillermo del Toro: la regia di Taylor Swift “è incredibilmente articolata e profonda”

0
Il pluripremiato regista Guillermo Del Toro dimostra ampiamente supporto per il debutto alla regia della cantautrice Taylor Swift.
cc. 2.0 by Gage Skidmore

Il pluripremiato regista Guillermo del Toro dimostra ampiamente supporto per il debutto alla regia della cantautrice Taylor Swift.

MoMa di New York: si cantano lodi a Guillermo del Toro

Giovedì 8 dicembre, gli amici più cari, la famiglia e i collaboratori creativi del regista Guillermo del Toro si sono riuniti al Museum of Modern Art di New York City per l’annuale Modern Art Film Benefit dell’istituto, sponsorizzato da Chanel.

Jessica Chastain, Oscar Isaac, Chloë Sevigny, Finn Wolfhard e molti altri hanno partecipato allo spettacolare evento, organizzato, in parte, per celebrare il nuovo film di del Toro, Pinocchio, oggetto di una mostra attualmente in corso al MoMA.

Nel corso della serata, numerose le lodi cantate allo straordinario regista, e non è mancata la menzione di Taylor Swift, regista in erba, che se potesse essere un’altra persona per un giorno, sceglierebbe del Toro: “Immagina di avere quell’immaginazione, quel vocabolario visivo e quella filmografia sorprendente”, ha dichiarato a The Hollywood Reporter.

Guillermo del Toro sulla regia di Taylor Swift: incredibilmente articolata e profonda”

Al pluripremiato regista è arrivata voce dei commenti della pluripremiata cantautrice e non ha esitato ad esprimere supporto e vicinanza per i primi passi di Swift nel mondo del cinema.

Quando è stato chiesto al regista cosa pensasse del lavoro di Taylor Swift e del suo approccio alla regia, Guillermo del Toro ha risposto: “È una regista molto abile, è incredibilmente articolata e profonda su ciò che sta cercando di fare e su ciò che farà”

Guillermo del Toro ha inoltre rivelato di aver recentemente incontrato la cantautrice e di aver conversato piacevolmente con Swift su temi quali arti visive e fonti di ispirazione. Il regista di Pinocchio le ha quindi dato alcuni dei suoi libri, che lo avrebbero ispirato nella realizzazione di uno dei suoi film.

Ho la più grande ammirazione per lei; abbiamo avuto una delle conversazioni più stimolanti e gratificanti. Abbiamo molti, molti interessi comuni. E il suo interesse per le favole, i miti e le origini delle fiabe è piuttosto profondo. Le ho dato alcuni libri che pensavo sarebbero stati interessanti per lei, tra cui, molto importante, un libro che mi è stato utile per creare Il labirinto del fauno chiamato “La scienza delle fiabe”, che codifica e parla della tradizione delle fiabe”

Guillermo del Toro su Twitter dice la sua: All Too Well agli Oscar?

Guillermo del Toro non ha esitato a mostrare anche su Twitter la sua ammirazione e il suo supporto per il lavoro di Taylor Swift.

Il regista ha condiviso il tweet di una fanpage di Swift in cui si legge che, secondo Variety:

“All Too Well: The Short Film” della regista Taylor Swift sarà nominato come “Miglior cortometraggio live action” agli OSCAR del 2023. #RegistaTaylorSwift

Che venga nominato o meno, il fatto che il lavoro da regista di Taylor Swift possa contare sul supporto del grande Guillermo del Toro dovrebbe già far cessare ogni possibile dubbio sul suo talento.