Inghilterra, polemiche per i convocati di Southgate: assenti Tomori, Smalling e Abraham

0
Inghilterra polemica esclusioni di Southgate, Abraham, Tomori e Smalling

Le convocazioni del CT dell’Inghilterra ai Mondiali hanno stupito e provocato anche grandi polemiche tra gli spettatori italiani e i tifosi di squadre come Roma e Milan; i calciatori inglesi più rappresentativi nel campionato italiano, infatti, non sono stati convocati dal CT inglese, in virtù di scelte tecniche che l’hanno portato a preferire altri nomi, spesso facenti parte del campionato di Premier League. Non è la prima volta che Southgate viene contestato per la sua scelta che contrasta con il valore mostrato dai calciatori inglesi che militano in Serie A: ma quali sono i calciatori convocati dall’Inghilterra ai Mondiali?

Le dichiarazioni di Southgate sui convocati dell’Inghilterra ai Mondiali

Il CT dell’Inghilterra, Southgate, ha voluto fornire una spiegazione a proposito delle convocazioni effettuate; l’esclusione di Abraham, Tomori e Smalling ha creato particolari polemiche non soltanto nell’ambiente di Serie A, in cui i tre calciatori giocano (soprattutto per Tomori l’esclusione è apparsa particolarmente cocente, dal momento che il difensore del Milan ha dato sempre grandi garanzie nel campionato italiano), ma anche tra la critica e la stampa internazionale.

Southgate ha voluto offrire una spiegazione a proposito di alcune scelte; per quanto riguarda Abraham, è stato lapidario: “Abraham ha scelto il momento sbagliato per avere un calo di condizione e segnare poco”. Il CT gli ha preferito Maddison del Leicester: “Ci può dare qualcosa di diverso dagli altri attaccanti che abbiamo”.

A proposito delle convocazioni, l’allenatore inglese ha parlato degli obiettivi della nazionale: “Volevamo una squadra equilibrata, con giocatori in grado di fare cose diverse in momenti diversi del torneo. Avere una rosa di 26 giocatori ci ha permesso di convocare anche qualcuno che al momento non è al meglio. Abbiamo più profondità in alcune zone di campo rispetto ad altre, ma abbiamo tutto quello che ci serve. Dobbiamo essere flessibili, adattarci ai giocatori che abbiamo, alle loro condizioni di forma. Vogliamo flessibilità a livello tattico come abbiamo sempre avuto, anche per sfruttare le debolezze avversarie. Penso che quella che porteremo in Qatar sia una squadra di talento: ora dovremo farla diventare tale più in fretta degli altri”.

La lista dei calciatori convocati dall’Inghilterra ai Mondiali

A questo punto, dopo aver considerato le polemiche che hanno riguardato il CT dell’Inghilterra Southgate, è possibile sottolineare anche quale sia l’intera lista dei convocati inglesi per i Mondiali che si terranno in Qatar. Si tratta dei seguenti:

Portieri: Jordan Pickford (Everton), Nick Pope (Newcastle), Aaron Ramsdale (Arsenal)

Difensori: Trent Alexander-Arnold (Liverpool), Conor Coady (Everton), Eric Dier (Tottenham), Harry Maguire e Luke Shaw (Manchester United), John Stones (Manchester City), Kieran Trippier (Newcastle), Kyle Walker (Manchester City), Ben White (Arsenal)

Centrocampisti: Jude Bellingham (Borussia Dortmund), Conor Gallagher (Chelsea), Jordan Henderson (Liverpool), Mason Mount (Chelsea), Calvin Phillips (Manchester City), Declan Rice (West Ham)

Attaccanti: Phil Foden e Jack Grealish (Manchester City), Harry Kane (Tottenham), James Maddison (Leicester), Marcus Rashford (Manchester United), Bukayo Saka (Arsenal), Raheem Sterling (Chelsea), Callum Wilson (Newcastle)