Le auto elettriche più vendute in Europa: quale scegliere?

0
Daniel Przygoda - Daniel Przygoda CC BY-SA 4.0

Viviamo un periodo storico particolarmente delicato in cui la crisi generata dalla carenza di semiconduttori, aggravata dalle asprezze del conflitto in Ucraina, portano i mercati internazionali a soffrire in maniera non indifferente. Il mondo dell’automotive non è da meno, con un aumento esorbitante dei prezzi dell’usato ed una crisi di massa dovuta al rincaro dei carburanti e all’acquisto di nuove vetture. Stando alle analytics più recenti di Jato Dynamics in Europa, le immatricolazioni sarebbero calate, ad aprile, del 20%. Il Vecchio Continente avrebbe visto le immatricolazioni calare di uno spaventoso 13%, fermandosi a 821.000 unità nel mese e sole 3.5 milioni nel corso dell’anno. La pandemia, prima e la carenza di chip, dopo, mettono a dura prova l’universo automobilistico. In un contesto tanto poliedrico e controverso, com’è possibile scegliere un’auto di nuova generazione? Scopriamo come orientarci nel mondo dell’elettrico partendo dalle tendenze europee.

Le auto elettriche più vendute in Europa e come scegliere

Le auto elettriche continuano a progredire e macinare consensi tra il pubblico, nonostante gli impedimenti del mercato. In particolare, l’italiana Fiat e-500 si è, recentemente, affermata come la preferita dai clienti europei con oltre 5.500 unità immatricolate. Se al primo posto troviamo la citycar 0 emissioni, subito sotto vediamo la proposta francese di Peugeot e-208, vediamo, poi, Skoda Enyaq iV, Dacia Spring e Kia e-Niro. Vetture contraddistinte da propulsione elettrica, emissioni pari a 0 e design decisamente futuristici ed accattivanti.

Quando si sceglie un’auto, del resto, elettrica o a combustione, anche l’occhio vuole la sua parte, così come i consumi che, in questo caso, si traducono in autonomia del motore in km, rapportata anche alla disponibilità di colonne di ricarica nel proprio territorio. I costi di mantenimento e lo spazio a disposizione, infine, chiudono i vari parametri che una vettura elettrica dovrebbe rispettare. Analisi, queste, che riflettono la medesima realtà di chiunque, a prescindere dalla natura dell’auto: elettrica o a combustione.