Sangiovanni, Che Gente Siamo: testo e significato della canzone che contiene la n-word

0
Sangiovanni Che Gente Siamo testo e significato, canzone che contiene la n-word

Ospite nel contesto della puntata di Amici 21 che si è svolta sabato 9 aprile del 2022, Sangiovanni è stato protagonista di un vero e proprio scandalo ad Amici. In veste di ospite, infatti, il cantante ha presentato alcuni brani nuovi e inediti all’interno del suo repertorio, tra cui una canzone particolarmente controversa, dal titolo Che Gente Siamo. San Giovanni, che aveva già stupito tutti per il suo nuovo look e per un modo di presentarsi particolarmente differente, ha fatto tanto parlare di sé in virtù del fatto che la sua canzone contiene la n-word. Ecco tutto ciò che c’è da sapere a proposito di Che Gente Siamo, canzone di Sangiovanni che contiene la n-word: testo, significato e polemiche che sono nate a seguito della realizzazione dal vivo del suo pezzo.

Testo di Che Gente Siamo, canzone di Sangiovanni che contiene la n-word

In molti, dopo aver ascoltato Che Gente Siamo per la prima volta, nel contesto di Amici 21, si sono chiesti se Sangiovanni avesse improvvisato o cambiato il testo della sua canzone, come era suo solito fare in occasione delle esibizioni ad Amici, in cui stravolgeva alcuni brani di cui effettuava cover con parti da lui scritte, o se la parola fosse normalmente presenti all’interno del testo della canzone. Per comprendere ciò, basti guardare semplicemente al testo della canzone scritta da Sangiovanni, inclusa all’interno del suo ultimo album in studio; di seguito è riportato il testo di che gente siamo:

Se ti metto il cuore rosso vuol dire che ti amo
Se ti metto il cuore bianco vuol dire siamo amici
Se ti metto il cuore nero allora che vuol dire?
Che non sono razzista o che ti odio dolcemente

Se ti mando a quel paese in pubblico sono uno str***o
Se vado a cena con le amiche vuol dire che le s***o
Semmai andrò in prigione è perché ho detto n***o in tele
Mentre il politico razzista rappresenta il mio paese

Se ti metti lo smalto sei dichiarato nazionale
Se stai con un altro uomo ti minacciano di morte
O se picchi uno straniero sei comunque un italiano
E se tua moglie non ti vuole non può manco denunciarti

Non si può dire più un c***o
Non si può fare più un c***o
Va a finire che m’ammazzo
Almeno questo posso farlo

Ma che gente siamo
Ma che gente siamo
Ma che gente siamo
Ma che gente siamo

Siamo le canzoni di m***a, la gente che le commenta
La legge più perfetta, la grammatica proibita
La scuola non funziona, perciò cantiamo tutti
Ha comprato il suo diploma contraffatto, e firma sopra

La patente manco a dirlo, siamo in quattro in motorino
Ammassati nelle chiese, agli stadi tutti in fila
Al tribunale chi la vince questa stupida partita
Se il ministro di ‘sta mi***ia ha timbrato un’ora prima

Ci rimanete male se qualcuno vi giudica
Scrivete m***a sotto i miei post di Instagram
Mettete la bocca sui c***i degli altri
E poi vi schifate se due maschi si amano

Non si può dire più un c***o
Non si può fare più un c***o
Va a finire che m’ammazzo
Almeno questo posso farlo

Ma che gente siamo
Ma che gente siamo
Ma che gente siamo
Ma che gente siamo

Significato di Che Gente Siamo, canzone di Sangiovanni presente nel suo ultimo album

Dopo aver approfondito il testo di Che Gente Siamo, canzone di Sangiovanni che contiene la n-word e che ha suscitato grandi polemiche tra i fan del cantante di Amici 20 e i detrattori dello stesso, che ha partecipato anche a Sanremo attraverso il brano Farfalle, è importante considerare quale sia il significato della canzone cantata da Sangiovanni ad amici 21, in veste di ospite. Il cantante, fidanzato di Giulia, la ballerina che ha vinto Amici 20 in finale proprio contro Sangiovanni, ha deciso di scrivere un pezzo particolarmente provocatorio, in cui la n-word non è l’unica parte che ha generato polemiche tra i fan del cantante e altri ascoltatori della canzone stessa.

In effetti, il brano cerca di mettere in luce tutte le contraddizioni che sono presenti all’interno della società umana e italiana in generale, caratterizzata da un modo di esistere e di presentarsi, anche dal punto di vista pubblico e televisivo, che risponde a certi standard comuni, per quanto esista, in realtà, una serie di errori realizzati da parte di chi dovrebbe rappresentare quelle stesse persone. Ovviamente, per quanto il significato della canzone sia molto percepibile, in molti non hanno apprezzato il fatto che la provocazione venisse realizzata con una parola che rappresenta un’offesa per una comunità e un’etnia, rievocando anche momenti in cui furono Pio e Amedeo, sempre nel contesto della Mediaset, a essere oggetto di polemica per una medesima rappresentazione.

Le polemiche per Che Gente Siamo di Sangiovanni e la presenza della n-word

Subito dopo avere ascoltato il testo della canzone esibita ad Amici 21 da parte di Sangiovanni, in veste di ospite, in tantissimi hanno utilizzato i social network come Twitter per dar voce alla propria polemica o per cercare di sostenere l’operato di Sangiovanni. Il cantante, da parte di molti, è stato ritenuto responsabile di un errore che, per molti, ha ricordato le esibizioni di Pio e Amedeo in cui i due comici sostenevano che alcune parole, come la n-word, non fossero, di per sé, preoccupanti o offensive, se non gli si attribuiva un senso sgradevole.

Lo stesso Sangiovanni ha voluto difendersi spiegando che la parola inserita all’interno della sua canzone è volutamente mirata a spiegare che, all’interno dell’epoca contemporanea, non esiste più la libertà di esprimersi attribuendo alle parole un determinato significato. A molti, comunque, la provocazione non è piaciuta, dal momento che Sangiovanni, per alcuni utenti, non sembra essere l’artista o la persona adatta a spiegare determinati concetti. Molti altri, invece, hanno sostenuto la scelta del cantante di Amici 20, cercando di identificare il motivo per cui la parola, tanto polemizzata, è stata inserita all’interno della canzone Che Gente Siamo.