Abbassare la pressione sanguigna con l’uso di integratori alimentari come Cardiobalance

0
pressione

È possibile abbassare la pressione sanguigna, ricorrendo ad un integratore? Scopriamolo insieme nell’articolo che segue.

In particolare, andiamo a vedere quali sono gli integratori alimentari a base di principi attivi naturali che possono essere più utili a tenere a bada alcuni dei disturbi più comuni del sistema cardiovascolare come pressione alta o ipertensione.

Magnesio

Il Magnesio è un minerale fondamentale per molte funzioni corporee, tra cui la regolazione della pressione arteriosa.

L’utilizzo di un integratore alimentare a base di Magnesio contribuisce ad aumentare la produzione di ossido nitrico, migliorando la dilatazione dei vasi sanguigni.

Questo aiuta fortemente ad abbassare la pressione, anche in soggetti che soffrono di ipertensione.

Vitamina D

La Vitamina D contribuisce a proteggere dall’ipertensione in quanto le persone con pressione alta tendono ad avere una concentrazione di questa vitamina generalmente più bassa.

L’integrazione con questo microelemento è dunque fondamentale in tutti coloro che hanno una predisposizione alle malattie cardiovascolari.

Acido Folico

L’assunzione di integratori a base di Acido Folico si rivela estremamente utile nel prevenire lo sviluppo di ipertensione in quanto aiuta a normalizzare la frequenza cardiaca e protegge il muscolo cardiaco dall’affaticamento.

A tal proposito, riteniamo utile parlarvi di Cardiobalance –  un innovativo integratore alimentare in pillole che contiene al suo interno un potente mix di ingredienti che contribuiscono ad abbassare la pressione:

  • Acido Folico;
  • Foglie di Biancospino;
  • Estratti di Uva;
  • Ribes Nero;
  • Mirtillo Rosso;
  • Estratto di Foglie di Olivo;
  • Ibisco.

Gli effetti di Cardio Balance non si limitano a tenere sotto controllo i rialzi di pressione. L’utilizzo di queste pillole permette, infatti, anche di ridurre il colesterolo, rafforzare i vasi e migliorare la circolazione sanguigna.

Il risultato sarà un miglioramento della qualità della vita anche in pazienti che già soffrono di ipertensione, con una riduzione del rischio di andare incontro ad aterosclerosi, ictus e infarto.

Tutto questo semplicemente assumendo 1 capsula 2 volte al giorno (mattino e sera) di Cardio Balance per un periodo minimo di un mese.

Potassio

Il Potassio è un diuretico naturale che favorisce l’eliminazione del sodio attraverso l’urina e aiutando i vasi sanguigni a rilassarsi.

In questo modo, l’utilizzo di integratori a base di potassio contribuisce a tenere a bada la pressione in soggetti predisposti ad ipertensione.

Antiossidanti

L’aggiunta alla dieta di alimenti contenenti sostanze antiossidanti come Olio di pesce, Olio di Oliva, Tè Verde, Agrumi e altri frutti ricchi di Vitamina C e Polifenoli, contribuisce a ridurre lo stress ossidativo nei confronti di vene e arterie, abbassando la pressione anche in soggetti già in terapia con farmaci contro l’ipertensione.

Quando non è possibile integrare questi alimenti con la dieta, è caldamente consigliato fare a ricorso ad integratori come appunto Cardio Balance, che contiene potenti antiossidanti come l’Estratto di Uva, il Mirtillo Rosso e il Ribes Nero.

Probiotici

I Probiotici sono batteri benefici che si trovano naturalmente nell’intestino.

La loro integrazione attraverso la dieta o attraverso l’uso di integratori non solo permette di migliorare il funzionamento dell’apparato intestinale, ma consente anche di tenere sotto controllo i livelli di pressione sanguigna.

A conferma di quanto il nostro organismo sia una macchina complessa in cui la salute di uno dei suoi sistemi (in questo caso il sistema cardiovascolare) sia dipendente anche dalla salute di tutti gli altri sistemi.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto quali sono le principali sostanze che possono essere aggiunte alla dieta attraverso gli alimenti ma soprattutto tramite l’uso di integratori per tenere a base la pressione.

Questo però non significa che tutti gli integratori siano ugualmente sicuri ed efficaci.

Per questo motivo, vi abbiamo parlato di un prodotto che, non solo a nostro avviso, ma anche secondo il parere dei medici e degli stessi utenti, rappresenta la migliore soluzione per tutti coloro che avessero bisogno di ricorrere ad un integratore contro l’ipertensione: CardioBalance.

Questo integratore per regolarizzare la pressione arteriosa e ridurre il rischio di malattie cardiovascolari non si può acquistare in farmacia, ma solo online sul sito web ufficiale dell’azienda produttrice.